Home » Google, Motori di ricerca, Web, Web Design

Il PageRank è arrivato al caffè?

3 gennaio 2010 | Autore:

Fig. Google Caffeine

Google ha iniziato ad aggiornare il PageRank, secondo alcuni potrebbe essere l’ultimo aggiornamento prima di Caffeine, il nuovo algoritmo che sarà alla base di Google Search Engine. In questi giorni se n’è parlato molto, soprattutto in riferimento all’intervista a Matt Cutts, software engineer e responsabile del Google Webspam Team. Secondo Matt Cutts, Google con il nuovo algoritmo potrebbe premiare anche la velocità.

Storicamente non abbiamo utilizzato questo parametro per determinare il ranking, ma ora molte persone in Google pensano che il Web debba essere più veloce, debba fornire una esperienza migliore. Quindi è piuttosto corretto dire che se hai un sito veloce otterrai un piccolo bonus, mentre se hai un sito terribilmente lento magari gli utenti non lo gradiranno molto.

Dunque la velocità di un sito web potrebbe incidere nella sua posizione sul motore di ricerca, però questo non può significare che pagine web più lente finiranno agli ultimi posti nella SERP (Search Engine Results Page), poiché la ricchezza di informazione delle pagine potrebbe essere un valore più importante della loro velocità. Molto probabilmente occorre intendere la velocità come “performance”, con Google pronto a premiare un po’ di più i siti in cui il codice scorre fluido ed ottimizzato.

Di sicuro c’è che l’algoritmo di Google Search sta per cambiare – si dice già da questo mese – e permetterà di esplorare il Web in modo più veloce rispetto all’attuale, con risultati più accurati però mantenendo la stessa interfaccia grafica. Forse il PageRank è arrivato proprio al caffè, perlomeno per come sinora l’abbiamo conosciuto.

, ,

One Comment »

  • www.blog-news.it said:

    Il PageRank è arrivato al caffè?…

    Google ha iniziato ad aggiornare il PageRank, secondo alcuni potrebbe essere l’ultimo aggiornamento prima di Caffeine, il nuovo algoritmo che sarà alla base di Google Search Engine….

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.